lunedì 1 dicembre 2008

Presto presto che è tardi

Dovevo fare le cose con calma, visto che era domenica, dovevo prendermi tutto il tempo che ci vuole per cucinare lento, come piace a me, e invece anche stavolta ho fatto tardi e anche stavolta ho dovuto approntare in un'ora un piatto che avesse l'aspetto serio, del pranzo vero, quello in cui c'è pure un ospite. E così che si fa per secondo?
Erano giorni che ci pensavo, ma avevo proprio voglia di polpette, però non le classiche, e pure amatissime, polpette italian style, fritte o al sugo, polpette un po' strane, un po' sud, un po' ovest, un po' est (nord no, queste non sono polpette nord...)
Polpette: quelle tradizionali con lo spicchietto d'aglio, il pecorino e il parmigiano, il pane di grano duro ammollato nell'acqua, ma anche quelle che un tocco di cumino... e pure le verdurine d'accompagnamento, quelle che fanno salsina, però non salsina burro panna, salsina olio zenzero curcuma. Polpette così, improvvisate in una giornata di pioggia battente e devo dire, come le spose, fortunate...


Polpette di manzo con verdure speziate



450 g di polpa di manzo macinata
150 g di pane di grano duro
1 uovo
mezzo spicchio di aglio
cumino
30 g di parmigiano
20 g di pecorino
2 zucchine
2 carote
2 cm di zenzero
1 peperoncino piccante fresco
curcuma
latte
olio extravergine
sale e pepe

In una ciotola mescolate la carne macinata con il pane ammollato nell'acqua fredda e ben strizzato, il parmigiano e il pecorino, l'aglio sbucciato e tritato, un pizzico di pepe nero, mezzo cucchiaino di cumino e l'uovo. Impastate con le mani fino a formare un composto omogeneo e quindi modellate delle polpette dalla forma leggermente allungata, disponetele su una placca rivestita di carta forno e cuocetele a 160 °C (forno ventilato) per 35 minuti.

Nel frattempo, raschiate le carote e spuntate le zucchine, grattugiate entrambe e disponetele in una teglia rettangolare sul cui fondo avrete già disposto 3 cucchiai di olio extravergine, 2 cm di zenzero sbucciato e tritato fine insieme con l'aglio, il peperoncino a fettine e un bel pizzicone di curcuma. Coprite e cuocete a fuoco dolce fino a che le verdure si saranno ammorbidite. A questo punto, aggiungete 1 dl di latte, coprite di nuovo e portate a cottura, regolando di sale solo alla fine.

Unite le polpette alle verdure e rimettete il tutto in forno (sempre ventilato) per altri 15 minuti. Spegnete e lasciate intiepidire prima di servire.

4 commenti:

Enchanted ha detto...

May I comment in English?

Permesso di scrivere i miei commenti in inglese? Comprendo l'Italiano ma non lo scrivo tanto bene. Grazie

mariuzza ha detto...

Sure... you can comment in English or Spanish if you like... I'll be glad to translate and then answer...
Thanks a lot!
Mariuzza

Enchanted ha detto...

This is an excellent idea. I always make the same meatballs for my sauce, and have been looking for a different 'taste' to them. Now I have it. Wonderful. Thank you.

mariuzza ha detto...

Well, if you prefer, instead of carrots and courgettes you can use aubergines and onions, just remember to not add ginger in the sauce (I don't like the taste of the ginger with the aubergines...)