venerdì 1 ottobre 2010

Ottobre=zucca

Vero, verissimo per me, ma non solo zucca. Più che altro, ho deciso di dedicare un post, il primo del mese, alla zucca perché mi sembrava ciclico, quindi compiuto, perfetto, di buon augurio, cominciare il mese così come, secondo la tradizione anglosassone che c'ha colonizzato da qualche decennio, probabilmente finirà, cioè con la dolce, versatile zucca simbolo della notte di Hallowen. Ma ottobre è, culinariamente parlando, anche molte altre cose, che poi per fortuna ci ritroviamo pure nel mese di novembre. Insomma, io qui dico ottobre= zucca, però potrei dire ottobre=mele, ottobre=pere, ottobre= castagne, ottobre= cachi, ottobre=cavoli. Fatto sta che oggi parliamo di zucca, anzi di crumble salato di zucca.
La ricetta l'ho ereditata dalla mia instacabile attività di lettrice/raccoglitrice, credo almeno 3 anni fa: era stata archiviata in un file datato 2007 e chiamato, abbastanza banalmente, "recipes 2". L'ho aperto per caso, mentre facevo un po' di repulisti informatico, un paio di giorni fa, e scorrendolo velocemente mi sono soffermata proprio su questo crumble. L'ho subito trovato perfetto per questa data e per il mio umore, che necessita in autunno di costanti iniezioni d'energia, di giallo quindi, e di sapori belli pieni, decisi come questo. Tanto per non smentirmi, mi sono discostata dall'originale: ho eliminato la panna che amalgamava l'impasto, ho sostituito la pancetta arrotolata con il prosciutto, le cipolle con il porro, la salvia con il rosmarino, e la farina di segale con quella integrale. Perciò, se qualcuno dovesse riconoscere la matrice, è pregato di segnalarmelo perché mi piace aver presente la fonte delle mie ricette, solo che qualche volta, come è noto a chi mi pratica, sono un po' distratta e mi dimentico...:-)


Crumble di zucca





1 kg di zucca già decorticata
100 g di prosciutto crudo dolce
100 g di taleggio stagionato
mezzo porro
2 rametti di rosmarino
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Per le briciole:
150 g di farina integrale
90 g di burro
80 g di parmigiano
sale

Tagliate la zucca a cubetti e disponetela in una teglia, dove avrete versato un filo d'olio, con il porro mondato e tagliato a rondelle. Salate, pepate, profumate con il rosmarino ben lavato, asciugato e sfogliato, irrorate con altro olio e cuocete a 200 °C per 1 ora.
Trascorso questo tempo, togliete la zucca dal forno e schiacciatela grossolanamente, quindi mescolatela con il taleggio ridotto a pezzetti e con il prosciutto tagliato a striscioline.

A parte, in una ciotola, mescolate con la punta delle dita la farina integrale con il burro freddo a pezzetti e con il parmigiano grattugiato. Regolate di sale.
Disponete la purea di zucca condita in una teglia e copritela con le briciole di farina e burro.
Infornate il crumble a 200 °C per 30-40 minuti, poi lasciate intiepidire prima di servire.

Nessun commento: